La pianta che calma il cuore e la mente iperattiva

La Melissa officinalis è stata chiamata in questo modo perché il suo profumo dolce, fresco e agrumato attirava le api (“melissa” in greco significa “ape”). 

La Melissa possiede un’ampia gamma di proprietà e utilizzi terapeutici. Si usa per insaporire tisane e gelati, oltre che alcuni piatti di pesce. Grazie ai suoi effetti positivi sull’umore, la Melissa viene da sempre usata per calmare la tensione e il sistema nervoso. Diffonderla la sera concilia un sonno ristoratore e favorisce l’equilibrio emozionale e mentale. La Melissa rinforza il sistema immunitario e risulta particolarmente utile nella stagione invernale. Può anche calmare i malesseri di stomaco e contrastare la nausea e l’indigestione.
 



Quindi:


• Rinforza il sistema immunitario 
• Calma la tensione ed il sistema nervoso 
• Aiuta nelle problematiche dello stomaco
 
 
Quando bere la tisana?
 
Per problemi legati all'ansia, alla cefalea di tipo tensivo, all'insonnia e alle palpitazioni è consigliabile bere la tisana dalle 2 alle 3 volte al giorno.
 
Per altre indicazioni legate a casi specifici consultare il medico o il terapeuta di fiducia.
 
 
 

Post popolari in questo blog

Detersivo liquido o in polvere? Cosa è meglio per la tua lavatrice?

Soffri di infiammazioni costanti? Allora questo alimento non può mancare sulla tua tavola

Pochi ingredienti naturali e casalinghi per una pelle da fata