Spirulina: vitamine, proteine, minerali ed energia

La spirulina è un microrganismo che vive in laghi salati e caldi; il suo nome deriva dalla sua forma a spirale. È un eccellente integratore alimentare naturale, grazie al suo contenuto di proteine, vitamine e sali minerali. Un alimento dalle eccezionali proprietà nutritive, che è facile inserire nella dieta quotidiana.
L’elevato contenuto di vitamina A rende la spirulina un mezzo eccellente per contrastare l’acne. Apporta molto ferro, ma contiene anche nutrienti come vitamina E, vitamina B12, acido folico e il rame, necessari per l’utilizzo e il fissaggio del ferro. La spirulina facilita la perdita di peso grazie al suo effetto spezza-fame.



PROTEINE 
Spirulina é composta per circa il 60% da proteine di facile assimilazione. Tali proteine si presentano sotto forma di biliproteine, cioè proteine che hanno già subito una sorta di predigestione da parte delle alghe stesse e che quindi possono essere assimilate con grande facilità dall'organismo senza produrre scorie (acidi urici). Gli 8 aminoacidi essenziali e 10 non essenziali sono presenti nelle giuste proporzioni rendendo la qualità delle proteine stesse di alto valore biologico.

CARBOIDRATI 
Presenti in piccole quantità ma in rare e preziose forme (ramosio, glicogeno) sono prontamente assimilabili senza l'intervento dell'insulina. I mucopolisaccaridi hanno invece la funzione di rafforzare e rendere più elastici i tessuti connettivi dell'organismo. Svolgono anche una notevole azione anti infiammatoria , rafforzando il muscolo cardiaco, proteggono le arterie e riducono la pressione arteriosa.

VITAMINE 
Contiene quantità di betacarotene (provitamina A) eccezionali rispetto alle comuni verdure terrestri fino a 530.000 IU per 100 gr.. La vitamina A può essere tossica se assunta ad elevate dosi, ma questo problema non si pone con il betacarotene che l'organismo trasforma in vitamina A secondo le necessità. Questa vitamina ha una fondamentale importanza nel contrastare l'attività nefasta dei radicali liberi. Inoltre è una ricchissima fonte di vitamina B12, praticamente assente negli alimenti di origine vegetale. E' una buona fonte di tiamina (B1) e riboflavina (B2). Contiene inoltre vitamina B6, niacina, biotina acido pantotenico, acido folico, inositolo, vitamina E

MINERALI 
Durante la crescita l'alga Spirulina assorbe molti importanti elementi traccia presenti nell'ambiente. Contiene interessanti quantità di ferro e di calcio. E' anche una buona fonte di magnesio, manganese, cromo e, in quantità inferiori, zinco, rame, selenio, germanio.

PIGMENTI 
I principali sono i carotenoidi, la clorofilla, la ficocianina. La ficocianina, caratteristica delle cianoficee è il pigmento principale della spirulina e rappresenta circa il 15% del suo peso complessivo. La ficocianina stimola il sistema immunitario e rafforza le difese dell'organismo.

Uso:

CONTRO IL CALO DI ENERGIA! 
Energia equilibrata e duratura che si esprime in una maggiore capacità di concentrazione ed un aumento della soglia di attenzione, un miglioramento delle prestazioni muscolari, una maggior resistenza alla fatica ed un aumento della resistenza allo stress. E' certamente uno strumento utile a tutti coloro che nel lavoro, nello studio, nello sport e nella vita di relazione desiderano dare sempre il meglio di se. E' consigliabile assumere il prodotto per cicli di durata tra uno e tre mesi, ripetibili più volte l'anno.

PER LO SPORT 
Particolarmente indicata per chi pratica gli sport che richiedono resistenza alla fatica, maggior concentrazione e migliori prestazioni anche sotto sforzo. Spirulina fornisce energia costante ed equilibrata anche durante gli sforzi prolungati, grazie all'apporto combinato di amminoacidi essenziali, polisaccaridi e vitamine. Non da assuefazione e può essere assunta ogni giorno senza alcuna controindicazione.


PER IL SISTEMA IMMUNITARIO 
Come forma di prevenzione, per migliorare la risposta del sistema immunitario e rendere le difese dell'organismo più attive ed efficaci.

AVVERTENZE
La Spirulina non deve essere tuttavia impiegata come sostitutivo del pasto. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. In presenza di determinati stati fisiologici o patologici, o in associazione a terapie farmacologiche, consultare il medico.


Post popolari in questo blog

Detersivo liquido o in polvere? Cosa è meglio per la tua lavatrice?

Soffri di infiammazioni costanti? Allora questo alimento non può mancare sulla tua tavola

Pochi ingredienti naturali e casalinghi per una pelle da fata