Reiki: energia guaritrice

Reiki, parola giapponese, indica l'energia vitale universale presente in ogni individuo, ma anche la tecnica, nata alla fine del XIX secolo, che canalizza attraverso le mani quest'energia vitale per riequilibrarla, attivando così le capacità di autoguarigione dell'organismo e ristabilendo un perfetto equilibrio psicofisico.

Il Reiki è un metodo terapeutico che viene utilizzato per trasferire, attraverso l'imposizione delle mani, energia guaritrice tra le persone. Può essere utilizzato per rilassarsi, ridurre lo stress e alleviare numerosi disturbi.

Chiunque può utilizzare questo trattamento su se stesso o sugli altri, per risolvere problemi di salute specifici o per favorire il benessere generale, sfruttando la forza vitale universale che dà energia a tutte le cose.
Se volessimo dare una definizione sintetica del Reiki potremmo semplicemente dire che si tratta di amore universale e di energia pura: amore nel senso più esteso, cioè l'affetto che coinvolge tutti gli esseri viventi, ed energia che fluisce liberamente nell'universo e che viene trasmessa là dove, per i più svariati motivi, essa viene a mancare.
Per questo il Reiki è una tecnica di guarigione fisica e spirituale adatta a tutti, che ognuno può imparare a usare, per sé e per gli altri, senza rinunciare alle proprie convinzioni religiose o etiche.

Il Reiki è energia purissima, è una frequenza radionica che arriva dal Grande Spirito. Secondo la tradizione giapponese, Rei è appunto il Grande Spirito, la Sorgente, e Ki è l'energia vitale, la forza della manifestazione che pervade l'intero universo. Il Reiki è dunque una tecnica che permette di incanalare il Ki dalla pura fonte per trasmetterlo a coloro che vogliano ottenere guarigione spirituale e fìsica, e desiderino percorrere un cammino di consapevolezza.
Il Reiki è un'energia intelligente: non si può sbagliare nel praticarlo poiché l'unione con la fonte dell'amore universale permette a ogni cosa di manifestarsi nella sua perfezione.


Dopo molti anni di ricerca spirituale, di esperienza come Reiki Master e di studio approfondito di varie discipline olistiche, Sonia Versace ha ricevuto il dono di poter entrare in connessione con le entità angeliche, o Deva (termine sanscrito che significa «colui che emana luce»).
Questo straordinario evento l'ha portata a sperimentare l'enorme beneficio derivante dall'unione del Reiki con l'energia angelica, appunto il Rei-Ki Deva, che ci insegna la «grande collaborazione» e ci ricorda che innumerevoli creature di luce si manifestano per venire in nostro aiuto quando agiamo con il cuore e in piena coerenza. Noi siamo i «canali» dell'energia universale e il nostro compito è quello di essere umili e disponibili, mantenendoci il più possibile puri.

 

Post popolari in questo blog

Torta di mele integrale senza zuccheri aggiunti

Detersivo liquido o in polvere? Cosa è meglio per la tua lavatrice?

Black Mask fatta in casa. Facile e veloce