Mandala: nutrimento per anima e creatività

Il mandala è un simbolo universale della vita, dell'uomo, di Dio e del mondo. La sua forma è quella di un cerchio


Il cerchio è una struttura radicata nell'inconscio, e appare in numerose forme della natura: dai cristalli di neve ai fiori. Ovunque si guardi, si può riconoscere una forma mandalica, come specchio del mondo interiore. Il significato simbolico e rituale del cerchio si estende come un filo conduttore lungo la storia dell'umanità: nella mitologia egiziana è simbolo del cosmo. In Europa i mandala, sotto forma di rosoni delle chiese, esprimono un ricco simbolismo. 


 Per approfondimenti:


La parola mandala significa appunto cerchio sacro o centro, e nel buddhismo e nell'induismo un gruppo particolare di mandala, regolarmente usati nella meditazione, sono denominati Yantra. Secondo C.G. Jung, il mandala è un simbolo naturale di totalità insito nell'uomo quale archetipo che nel corso di un processo di maturazione psicologica può comparire spontaneamente sotto forma di sogni o immagini interiori.
Tali strutture mandaliche create intuitivamente aiutano l'uomo a trovare o a ristabilire il proprio ordine interno. Lo stesso Jung - tra l'altro - sperimentò personalmente gli effetti terapeutici della pittura dei mandala.
Il lavoro con i mandala offre degli spunti per prendere coscienza di contenuti psichici inconsci, per liberare i poteri di autoguarigione e per creare armonia interiore. Il mandala aiuta a conoscere meglio alcuni lati della propria personalità, a manifestare tensioni e conflitti interiori e a produrre un effetto chiarificatore e regolatore sulla personalità spirituale. 

Quali sono i benefici dei mandala?
  •  produce un effetto positivo sulle più diverse condizioni psicologiche.

Nei mandala esprimiamo non solo i nostri sentimenti e stati d'animo, ma portiamo in luce la nostra creatività. Se il nostro sé non è armonioso, se ci manca qualcosa, siamo nello squilibrio o nel caos; allora facciamo confluire nel mandala, grazie ai poteri di autoguarigione, gli elementi che provvedono all'equilibrio, all'armonia, alla riunificazione del nostro sé.


La creazione consapevole di un mandala è nutrimento per l'anima e per lo spirito al fine di creare l'intima armonia, per incoraggiarsi e rilassarsi. 

 Per approfondimenti:


E' un libro da vivere, che introduce all'autocoscienza in modo affascinante e, al contempo, giocoso e creativo. L'originalità di questo testo consiste nel fatto che esso consente l'accesso immediato al mandala adatto per ciascuna condizione di vita e per ciascuno stato d'animo.
Dipingendo i mandala, come questo libro, possiamo ritrovare il nostro equilibrio interiore per evolverci in armonia.


Post popolari in questo blog

Torta di mele integrale senza zuccheri aggiunti

La ciambella che fa bene all'intestino

Alla radice della depressione e del risveglio spirituale