Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2016

Tisana per il mal di testa

Immagine
Quando si deve affrontare la giornata tra mille problemi, orari, impegni e lavoro, avere il mal di testa rende tutto più pesante. Svolgere le comuni attività quotidiane diventa impossibile. Il mal di testa è uno tra i più comuni disturbi, che affligge soprattutto le donne, spesso per il ciclo mestruale o per lo stress lavorativo o per disturbi digestivi.
Oltre che ricorrere ai farmaci, alle prime avvisaglie, si può risolvere il problema con una super tisana.


In caso di emicrania usare:
fiori di tiglio melissa rosmarino
Mischiare in quantità uguali e mescolare Aggiungere un cucchiaio di questo mix in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti coperta. Filtrare e bere anche 4 tazze al giorno. Dolcificare a piacere con stevia o miele.
In caso di mal di testa legato a disturbi digestivi o depurativi usare:
melissa timo tarassaco

Mischiare in quantità uguali e mescolare Aggiungere un cucchiaio di questo mix in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti coper…

Come si cura la depressione? Nuovo studio scientifico

Immagine
La depressione è un disturbo dell’umore molto diffuso. Ne soffrono circa 15 persone su 100. Il disturbo depressivo può colpire a qualunque età, ma è più frequente tra i 25 e i 44 anni di età.


sintomi principali della depressione clinica sono:


perdita di piacere e interesse per quasi tutte le attività anedonia (stanchezza, affaticamento, mancanza di energie)aumento o diminuzione significative dell’appetito  rallentamento o agitazione motoriedisturbi del sonno mancanza di concentrazionesensazione di essere inutile

Come si cura la Depressione
Scientificamente una buona efficacia sui sintomi acuti lo ha dimostrato la psicoterapia cognitivo-comportamentale, a cui a volte è necessario associare farmaci antidepressivi o regolatori dell’umore. L’associazione di psicoterapia, rimedi naturali e alimentazione ha dimostrato la sua validità.
Infatti, oltre ai tipici rimedi, uno studio scientifico, ci dimostra che anche l'alimentazione può aiutare i sintomi della depressione...



Studio scientifico:

&…

Come migliorare l'asma con l'alimentazione

Immagine
L'asma è una malattia infiammatoria cronica caratterizzata da ostruzione generalmente reversibile delle vie aeree inferiori. Talvolta però l'ostruzione bronchiale può essere irreversibile.

Nei soggetti predisposti, questa infiammazione, provoca episodi ricorrenti di respiro sibilante e fischiante, difficoltà respiratoria, senso di costrizione toracica e tosse. Tali episodi si presentano solitamente a crisi o a periodi.
Nonostante ciò, quando si verificano questi episodi asmatici è d'obbligo l'uso dei farmaci. Un recente studio ha però dimostrato che, negli ultimi anni, c'è stato un’incremento parallelo del numero dei casi di obesità e di asma che ha portato a ipotizzare l’esistenza di un’associazione tra le due patologie. Tale relazione è già stata in parte confermata da alcuni studi che hanno evidenziato come l'obesità precedeva la diagnosi di asma.




Studio scientifico:
Per questo studio l’adiposità addominale, la circonferenza misurata alla vita (WC) e la prevalen…

Pane dolce di Natale

Immagine
Questo dolce è particolare, ricorda un po' la consistenza di un salame di cioccolato e il gusto di un panettone arricchito... Gli ingredienti contenuti sono tutti prodotti benefici e che quindi, oltre ad essere buoni sono anche salutari.
Un esempio?
Crusca: adattissima per chi ha problemi intestinali. Nocciole:frutta secca utile per il sistema cardiovascolare Leggi qui le proprietà delle nocciole Cioccolato fondente: utile per il sistema coronarico Leggi qui le proprietà del cioccolato
E' il pane dolce di Natale perché il suo gusto e il suo profumo ricordano i tipici sapori e odori di questa magica festività.

Ricetta:

100 g di cereali di crusca
300 ml di latte di riso o altro latte
50 g di uvetta
75 g di nocciole
75 g di mandorle
50 g di cioccolato fondente
100 g di farina di riso o altra farina
1/4 di lievito per dolci
50 g di stevia in polvere o 120 g di zucchero integrale di canna
1 cucchiaino di cannella

Procedimento:


Mettere in ammollo i cereali di crusca nel latte con la stevia o lo zucche…

Torta di pere, cioccolato e semi di lino light

Immagine
Periodo di festa e di freddo vuol dire periodo di dolci. Saziano gli occhi, il gusto e l'olfatto e... la pancia 😋😋😋.

Ovviamente mangiare spesso dolciumi non è molto salutare, soprattutto durante le feste dove, oltre che torte e quant'altro, si mangia normalmente di più. Così provare a mangiare dei dolci meno calorici può aiutarci a togliere qualche sfizio, a stare in compagnia e a passare le vacanze non privandoci di nulla, nonostante le festività.



La torta che vi propongo oggi, contiene tutti gli zuccheri naturali della frutta, un dolcificante naturale a zero calorie, un po' di cioccolato fondente che male non fa. Insomma provatela e non rimpiangere per nulla lo zucchero bianco.

Ma vediamo ora la ricetta 💓😃😃😃

Ingredienti:
300 g di farina integrale o di riso3 cucchiai di semi di lino40 g di stevia in polvere2 pere grandiolio evoacqua q.b.cioccolato fondente a scagliemezza bustina di lievito
Procedimento:


Lava e taglia a pezzetti le pereFrulla i semi di lino e aggiungi 3 cu…

L'olio essenziale di melissa: un rilassante del sistema nervoso

Immagine
La Melissa officinalis è stata chiamata in questo modo perché il suo profumo dolce, fresco e agrumato attirava le api (“melissa” in greco significa “ape”). 




La Melissa, uno dei nostri oli più rari e costosi, possiede un’ampia gamma di proprietà e utilizzi terapeutici. Si usa per insaporire tisane e gelati, oltre che alcuni piatti di pesce. Grazie ai suoi effetti positivi sull’umore, la Melissa viene da sempre usata per calmare la tensione e il sistema nervoso. Diffonderla la sera concilia un sonno ristoratore e favorisce l’equilibrio emozionale e mentale. La Melissa rinforza il sistema immunitario e risulta particolarmente utile nella stagione invernale. Può anche calmare i malesseri di stomaco e contrastare la nausea e l’indigestione.


Quindi:


• Rinforza il sistema immunitario 
• Calma la tensione ed il sistema nervoso  • Aiuta nelle problematiche dello stomaco


INDICAZIONI


• Aggiungere 1 o 2 gocce a una tisana per calmare l’indigestione o diminuire la nausea. 

• Diffondere la sera oppure friz…

Il miele, un eccellente rimedio privo di effetti collaterali

Immagine
L'oro giallo dei nostri nonni... Quei consigli che non passano e che oggi vengono confermati dalla scienza. Il miele è un alimento speciale, versatile, gustoso, dolce. Quasi tutti lo adorano e se mangiato ogni giorno può davvero essere un cibo salutare.
Grazie alle sue proprietà e alle sue mille varietà può vantare la presenza in tantissime ricette sia dolci che salate ma anche caratteristiche peculiari che ne fanno un farmaco a tutti gli effetti.

Il miele da tempi antichi viene impiegato e legato ai problemi dell'apparato orofaringeo, infatti, in caso di tosse o mal di gola il rimedio della nonna era latte e miele prima di andare a dormire. Questo per anni è sempre stato il rimedio casalingo più utilizzato ma senza una reale e comprovata prova scientifica. Oggi finalmente anche la scienza ci conferma le sue qualità.


Lo studio scientifico:
"Il miele è uno dei rimedi tradizionali più diffusi contro i sintomi influenzali, soprattutto tosse e raffreddore, privo di effetti collate…

Olio alla lavanda, camomilla e calendula fatto in casa

Immagine
Piante utilissime: lavanda, camomilla e calendula. Tutte e tre lenitive, calmanti, rilassanti. Proprietà che insieme donano un effetto ammorbidente della pelle.


Per preparare questo olio abbiamo bisogno delle parti secche della pianta, nello specifico:
lavanda (fiori) camomilla (capolini) calendula (fiori)
Sono tutti ingredienti facilmente reperibili in erboristeria a pochissimi euro oppure se avete già le piante, nel vostro giardino, basta far essiccare completamente al sole le relative parti.
Come base oleosa abbiamo bisogno di un olio buono, quale può essere un buon olio di mandorla, di jojoba o di riso. Se non avete questi oli a casa potete aprire la vostra cucina e usare semplicemente olio d'oliva. Quest'ultimo, potrebbe risultare più grasso rispetto agli altri, nonostante le spiccate proprietà nutritive che può regalare alla pelle ma essere comunque buono per questa preparazione.
Procedimento:
❎Una volta che avete a disposizione tutto l'occorrente, assicuratevi che le piante …

Ingredienti dannosi nei cosmetici. Scopri come riconoscerli

Immagine
ODI ET AMO: I PEG NEI COSMETICI
Frequentemente nei nostri cosmetici troviamo la dicitura PEG nell'INCI (ovvero la lista degli ingredienti), ma in realtà cosa sono??   Dobbiamo aver cura di evitarli?Scopriamolo insieme.



COSA SONO

Iniziamo con il conoscerli meglio. I PEG (o Polyethyleneglycole)rientrano nella categoria degli emulsionanti: questi ultimi in generale hanno la funzione di rendere stabile un'emulsione, rendendo così favorevole la dispersione delle due fasi (acquosa e grassa) che compongono il nostro cosmetico. I PEG, chimicamente, sono sostanze etossilate, suddette molecole si formano da una reazione chimica complessa a partire dall'ossido di etilene. In linea di massima le sostanze etossilate sono sostanze capaci di legarsi sia all'acqua che all'olio rendendo così stabile un'emulsione e per questa loro proprietà sono largamente utilizzati in cosmesi. Purtroppo però la loro derivazione è strettamente di natura petrolifera.



COME TROVARLI NELL'INCI
Nell&…

Torta di carote senza uova, burro e latte

Immagine
La torta di carote è una torta buonissima per grandi e piccini. Ottima per la colazione o per la merenda, sicuramente sana e genuina. I dolci fatti in casa sono senza dubbio fantastici perché i prodotti da utilizzare possiamo sceglierli noi e quindi decidere se usare alcuni ingredienti o no. Soprattutto nel caso di intolleranze o semplicemente se si vuole mantenere la linea.

Questa torta rispecchia un po' tutti i gusti perché non contiene molti grassi, non ha zuccheri artificiali e può essere mangiata senza problemi da intolleranti al glutine e al lattosio. Una cosa molto importante è che mantiene un gusto formidabile.
Ma veniamo alla ricetta 😊

Ingredienti:
250 g di farina integrale oppure (220g di farina di riso+ 30g di fecola) 300ml di succo di carota 30 g di farina di mandorle 100 g di zucchero integrale di canna oppure  (40g di stevia) 90g di olio di semi di mais 1/2 bustina di lievito per dolci granella di mandorle scorza d'arancia
E' possibile utilizzare l'impasto come ciam…

Olio essenziale e infuso di zenzero

Immagine
L'estratto dello zenzero viene ricavato dal rizoma della pianta. E' utilizzato frequentemente in cucina ed in molti piatti asiatici per il suo caratteristico sapore piccante e profumato.  Nella tradizione culinaria occidentale, lo zenzero viene utilizzato prevalentemente nella preparazione di dolci, ad esempio nel pan di zenzero o nei biscotti allo zenzero. 

Oltre alle caratteristiche culinarie questa pianta ha dimostrato, attraverso studi e ricerche, di avere dei notevoli effetti positivi sulle articolazioni, ma anche e soprattutto per delle spiccate proprietà digestive, in quanto riequilibra e stimola le funzioni digerenti e cura la nausea. 
Ha la proprietà di tonificare l’intero organismo e il sistema digestivo, può diminuire la chinetosi, calmare il mal di pancia e aiutare a digerire il cibo dopo un pasto particolarmente pesante. 



L’olio essenziale di zenzero può anche essere applicato topicamente o inalato per aiutare i problemi digestivi. 

INDICAZIONI 

• Assumere 1 o 2 gocce d…